Annunci di Lavoro

Storia Croazia

Dove

La Storia della Croazia

Anticamente abitata dagli Illiri, la Croazia divenne colonia greca e quindi romana, prima d'essere unita a Bisanzio dall'imperatore Giustiniano. Nel XIII secolo la Croazia subì l'invasione dei Tatari e nel 1260 il re ungherese Bela IV separò la nazione nel Regno di Croazia e Dalmazia e in quello di Slavonia.

Temibili invasori provenivano anche dalle coste ed in particolare pensiamo ai Turchi e ai Veneziani che a lungo si contesero il controllo di questi territori strategici per i commerci.

Nel XV secolo la costa della Dalmazia entrò così tra i possedimenti della Repubblica di Venezia che vi governò per due secoli, mentre la parte settentrionale fu controllata dagli Austriaci i quali subentrarono agli Ungheresi e regnarono fino al crollo dell'Impero nel 1918.

La prima guerra mondiale portò alla creazione del Regno dei Croati, dei Serbi e degli Sloveni che nel 1929 divenne il Regno di Jugoslavia e nel quale non mancarono dissidi tra le diverse etnie. Tali dissidi sfociarono nella dichiarazione di autonomia della Croazia che nel 1941 si proclamò quale Stato indipendente per quattro anni, ovvero fino alla sua entrata nella Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia guidata da Tito.

Il 1991 è l'anno della proclamazione dell'indipendenza da parte della Croazia e dei durissimi conflitti con la Serbia con episodi tristemente celebri, come l'assedio di Vukovar.

Attualmente la nazione è una repubblica semipresidenziale, la quale ha aderito alla NATO nel 2009 ed entrerà a far parte dell'Unione Europea il 1^ luglio 2013.

 

Navigare Facile
I siti consigliati
Bosnia Erzegovina : La repubblica di Bosnia-Erzegovina, la sua storia, le città da visitare ed alcune informazioni geografiche. Un sito che guida alla scoperta di un'antica nazione che sta tornando splendida come in passato. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio